Molto spesso per parlare di Blockchain, letteralmente “Catena di Blocchi”, è quasi automatico parlare di Bitcoin, la criptovaluta più famosa al mondo.

La Blockchain rappresenta la tecnologia che risiede alla base del sistema Bitcoin e grazie alla quale si ottengono le caratteristiche di Affidabilità, Trasparenza, Convenienza, Solidità, Irrevocabilità e Digitalità.

Sono proprio queste caratteristiche a rendere questa tecnologia rivoluzionaria e soprattutto applicabile in più campi, non solo quello puramente economico e finanziario delle criptovalute.

Ma cosa intendiamo con le caratteristiche sopra descritte?

Vediamole per bene una per una per capire le potenzialità offerte da questa tecnologia.

  • Affidabilità: Non essendo governata dal centro, la Blockchain diventa un sistema meno centralizzato, meno governabile, e allo stesso tempo molto più sicuro ed affidabile. La mancanza di centralità protegge per esempio dagli attacchi dei malintenzionati. Se tutto venisse gestito da un ente centrale allora attaccare il singolo significherebbe attaccare la catena. Per com’è implementata la Blockchain, questo non avviene: se un utente venisse attaccato, il malintenzionato dovrebbe combattere contro tutti gli altri utenti.
  • Trasparenza: Tutti i partecipanti della Blockchain possono prendere visione della transazioni che avvengono nella catena.
  • Convenienza: Nella Blockchain non ci sono interlocutori di terze parti che si occupano di verificare e certificare e questo significa anche assenza di commissioni.
  • Solidità: le informazioni già inserite nella Blockchain non possono essere modificate in alcun modo e restano quelle originali sempre.
  • Irrevocabilità: tutte le transazioni effettuate tramite Blockchain non possono essere revocate una volta che fanno parte della catena.
  • Digitalità: Grazie alla natura digitale della Blockchain, tutto ciò che è una transazione digitalizzabile può far uso di questa tecnologia.

Come riesce la Blockchain a garantire queste caratteristiche?

Il cuore ed il funzionamento di una qualsiasi Blockchain risiede nella partecipazione della rete e nella condivisione della potenza di calcolo di ogni partecipante della catena.

Ogni utente che utilizza una Blockchain contribuisce con la sua potenza di calcolo a rendere sempre più forti e marcate le caratteristiche sopracitate. In particolare ogni utente che vuole eseguire un qualsiasi tipo di transazione tramite un’applicazione che si basa su Blockchain si fa carico della verifica della catena e contribuisce al funzionamento della stessa.

Senza addentrarci troppo in dettagli tecnici possiamo affermare che tutto questo è ottenuto tramite l’utilizzo della crittografia e tipicamente di funzioni hash e della loro proprietà di essere “randomiche”.

Quali sono i possibili ambiti applicativi della Blockchain e perché’ è una rivoluzione?

Il campo finanziario è sicuramente oggi quello più affermato visto che quasi tutte le criptovalute si basano su Blockchain. Grazie a questo settore si è potuto constatare quali fossero i pregi di sviluppare un’applicazione basata su Blockchain ed anche i limiti della stessa in alcuni ambiti. Basta pensare infatti al trade-off che risiede tra il valore delle criptovalute ed i consumi di energie elettrica nel caso Bitcoin. In realtà questo caso non è generalizzabile e deriva anche dall’applicazione che ha preso una deviazione di tipo speculativo.

Vi sono un’infinità di altri campi dove le caratteristiche della Blockchain si stanno rivelando a dir poco fenomenali: PA,Atti Notarili per non parlare di Pagamenti e trasferimenti di denaro, Cybersecurity, Legittimazione del voto elettorale, Leasing e compravendita di automobili, Networking e IoT, Car , sharing, Compravendita di azioni, Compravendita immobiliare, Assicurazioni, Sanità, Supply Chain Management/Finance, Archiviazione di dati nel cloud, Gestione dell’energia, Sport, Monitoraggio della compravendita di armi, Testamenti ed eredità, Vendita al dettaglio, Beneficienza e ONG,Trasporti.

Per ognuno di questi campi è possibile intravedere le potenzialità delle caratteristiche della Blockchain che oltre che una rivoluzione potrà diventare un sistema alla base di qualsiasi applicazione che abbia a che fare con transazioni che devono poter essere verificate e garantire integrità.

La Blockchain dunque, a dispetto del solo lato economico, rappresenta una catena di valore di qualsiasi natura. In più le caratteristiche di sicurezza ed immutabilità ma soprattutto di fiducia e di community la portano a diventare forse una delle tecnologie che sarà alla base di tutto nel mondo che ci circonda.

Siete interessati a scoprire altro sulle Blockchain?

Potete venire a trovarci ad Internet Festival 2018 dove discuteremo su questa fantastica tecnologia nei seguenti eventi: