I questionari e il progetto di monitoraggio del pubblico sono realizzati da Cultura REPublic